Andrea Giuseppini - Il sogno di una cosa (download)

 

Codice prodotto RDAD999-Download
Categoria RadioDrammi/AudioDocumentari
Editore Audiodoc

Maggiori dettagli

Altre domande ?

 
pin it

Anteprima audio: anteprima

In questo audio documentario le voci che si ascoltano sono quelle di alcuni fra le centinaia di friulani che, tra il 1946 e il 1947, emigrarono verso l’appena costituita Repubblica Federativa Socialista Jugoslava. Certuni avevano combattuto nella guerra partigiana e partirono per dare il proprio contributo alla nuova società socialista; altri, più numerosi, emigrarono alla ricerca di lavoro e dignità civile. Dalla data del loro arrivo fino all’estate del 1948, la vita dei nuovi emigrati trascorre tra le difficoltà di un paese uscito distrutto dal secondo conflitto mondiale e le speranze in una nuova società. Poi, improvvisamente, come un fulmine a ciel sereno, arriva la scomunica di Tito da parte del Cominform, l’organismo politico internazionale di informazione e collaborazione tra i partiti comunisti europei voluto da Stalin. L’idea che Tito sia diventato un eretico rispetto all’ortodossia comunista e il clima di sospetto e di repressione in atto nel paese dopo le risoluzioni del Cominform, indussero gli emigrati a fare ritorno in Italia. Ma molti di loro riuscirono a rientrare solo dopo diversi anni e moltissime sofferenze: arrestati e condannati per attività anti-jugoslave furono a lungo detenuti nelle terribili carceri titine. Nidia, Noemi, Renata, Ermanno, Gigi, Mario e Spartaco ricordano, a quasi 60 anni di distanza, la loro esperienza in Jugoslavia.
L'audio documentario, realizzato da Andrea Giuseppini e prodotto da Amis con il contributo dell'assessorato alla cultura della regione Friuli-Venezia Giulia e distribuito dall'associazione Audiodoc, ha vinto l'edizione 2007 del premio "Memorie e Musiche Comuni" bandito dall'ANCI, l'Associazione Nazionale Comuni Italiani. Il premio è dedicato alle ricerche che riguardano la memoria storica e la tradizione etno-musicale. La giuria ha premiato il lavoro "per il suo interesse storico e per la valorizzazione delle fonti orali fatta nel rispetto della complessità, della ricchezza e della grande umanità delle testimonianze degli intervistati".

Contenuto: Titolo e sottotitolo originale : “Il sogno di una cosa. Contadini e operai friulani e monfalconesi nella Yugoslavia di Tito”. L’audio-documentario è diviso in 5 parti di circa venti minuti ciascuna.

Download (size) = 1 file zip (mp3)
128 Kbps – 93 Mb

Autore:  Andrea Giuseppini-Audiodoc
Voce narrante:  Voci varie
Durata:  1h 45'
Copyright audio:  Audiodoc
Supporto:  1 file zip (mp3)
Editore:
Schede Biografiche:

Gli utenti registrati possono condividere la loro esperienza avuta con questo prodotto/servizio. Registrati per accedere a tutti i benefici riservati agli utenti registrati o clicca su login se sei già registrato.