Giovanni Verga - Novelle scelte (download)

 

Codice prodotto NC945-Download
ISBN 9788889352304
Categoria Narrativa Italiana Classica
Editore Recitar Leggendo

Altre domande ?

 
pin it

Anteprima audio: anteprima

Le più belle novelle di Verga in una interpretazione ad alta voce capace di cogliere e valorizzare tutte le sfumature e i caratteri dei tanti “personaggi” che hanno reso celebre il grande autore siciliano.
Cavalleria Rusticana’: La Novella racconta la storia di Turiddu Macca, appena tornato al paese natio dopo il servizio militare. Il ragazzo si pavoneggia con Lola, suo antico amore, la quale però, nel frattempo, si sposerà con compare Alfio. La gelosia riesplode dopo il matrimonio: Turiddu, ormai solo per semplice ripicca, è deciso a possedere la donna... fino al tragico epilogo, un duello a colpi di pugnale.
La roba’: L'attaccamento di Mazzarò ai beni materiali è così forte che quando gli comunicano che si avvicina il momento di separarsene poiché si trova in punto di morte, va "...ammazzando a colpi di bastone le sue anitre e i suoi tacchini", al grido di "Roba mia, vientene con me!"
La lupa’: La novella racconta di una donna che veniva chiamata “Lupa” perché non era sazia mai delle relazioni con gli uomini. Tutte le donne del paese quando passava si facevano il segno della croce perché avevano paura che potesse portare via da loro i mariti e i figli solo con uno sguardo. Sua figlia Maricchia sapeva che nessuno mai l’avrebbe presa in sposa anche se era bella e aveva buona dote. Un giorno la Lupa si innamorò di Nanni...
Rosso Malpelo’: Rosso Malpelo è un ragazzo con i capelli rossi, simbolo di malizia nelle credenze popolari. Per questo motivo, il ragazzo viene maltrattato dai compagni di cava e dalla gente del paese. Il ragazzo non trova affetto nemmeno dalla madre. Malpelo lavora con il padre, Mastro Misciu in una cava di rena rossa. Una sera, mentre Misciu lavorava, gli cadde addosso il pilastro...
Nedda’: Nedda, per aiutare la madre ammalata e che in seguito morirà, è costretta a vagare di fattoria in fattoria in cerca di occupazione, sostenuta solamente dall'amore per Janu, contadino che lavora con lei.
‘Fantasticheria’: Nella novella viene immaginato un dialogo tra il narratore siciliano e una sua amica francese che, insieme a lui, osserva la vita di paese di Aci Trezza. Dopo un primo momento di romantica illusione, il narratore cerca di spiegare alla donna le caratteristiche della vita durissima e miseranda di quella povera gente.
X’: La novella ruota intorno ad un incontro fortuito durante una festa alla Scala di Milano: una donna dal volto coperto ma con uno sguardo tale da rapire immediatamente i sogni del giovane Verga in una passione d’amore improvvisa quanto breve.
‘Primavera’: La malinconica e amara storia di Principessa, una sartina in bilico tra il pudore della sua educazione e le lusinghe di una vita agiata, e Paolo, aspirante musicista.
‘Libertà’: La novella si ispira ad un fatto realmente avvenuto: i tragici fatti di Bronte, avvenuti tra il 2 e il 5 agosto del 1860, durante la Spedizione dei Mille, quando l’arrivo di Garibaldi e la promessa di un’equa spartizione delle terre avevano suscitato da subito un'illusoria libertà, scatenando una rivolta popolare che finisce nel sangue.

Contenuto: Novelle scelte (versioni integrali)

Download (size): 1 file zip (mp3)

128 Kbps – 183 Mb

Autore:  Giovanni Verga
Voce narrante:  Claudio Carini
Durata:  3h 25'
Copyright audio:  Recitar Leggendo
Supporto:  1 file zip (mp3) (+ testo in PDF)
Editore:
Schede Biografiche:

Gli utenti registrati possono condividere la loro esperienza avuta con questo prodotto/servizio. Registrati per accedere a tutti i benefici riservati agli utenti registrati o clicca su login se sei già registrato.