2017: il mercato di libri e audiolibri in Italia ha registrato un +5,8%

27/01/2018

2017: il mercato di libri e audiolibri in Italia ha registrato un +5,8%


Il risultato, per la prima volta dopo 7 anni, è positivo anche a copie, pari a 88,6milioni (al netto di quelle vendute da Amazon), +1,2% sull’anno precedente. Cresce anche il mercato e-book e audiolibri, che ha ottenuto quota 64milioni di euro nel 2017 (+3,2% sul 2016).

Il 2017 del mercato del libro si chiude con un risultato importante per il settore nel suo complesso (libri di carta, ebook e audiolibri e stima di Amazon): +5,8% sull’anno precedente.

È questo il principale dato dell’analisi dell’Ufficio studi dell’Associazione Italiana Editori sul mercato del libro 2017. II comportamenti di lettura si fanno oggi sempre più articolati: legge libri di carta il 62% degli italiani, ma legge anche ebook il 27% e legge audiolibri l’11%. Considerate tutte queste modalità, legge il 65% popolazione italiana con più di 15 anni.

Fonte:giornaledellalibreria.it illibraio.it 

Per chi fosse interessato ecco qui una sintesi in PDF dei risultati su scala europea a cura del presidente  AIE  (Associazione Italiana Editori) Ricardo Franco Levi  e presentata il 26 gennaio 2018  a Venezia nell’ambito del  XXXIV Seminario di perfezionamento della Scuola Librai UEM.