Alcott Louisa May
Louisa May Alcott, famosa scrittrice statunitense (1832 - 1888), fu anche un’attivista femminista e antischiavista, ma è nota soprattutto per aver scritto il romanzo 'Piccole Donne', pubblicato per la prima volta nel 1868. Secondogenita di una famiglia numerosa, Louisa ricevette un'istruzione privata. Il suo principale insegnante fu il padre, Bronson Alcott, importante filosofo trascendentalista ed educatore, ma tra i suoi insegnanti si ricordano il naturalista Henry David Thoreau, Nathaniel Hawthorne, Margaret Fuller e Ralph Waldo Emerson. Già nell'infanzia la Alcott e le sorelle vivono in condizioni economiche molto difficili, poiché sono costrette a seguire lo stile di vita scelto dalla famiglia secondo i dettami della povertà e degli ideali trascendentalisti del padre, quindi Louisa May iniziò a lavorare molto giovane, come insegnante, domestica e governante in alcune famiglie della zona, trovando comunque il tempo per esercitarsi e sperimentare con la scrittura. Nel 1868 scrisse il primo libro di Piccole donne, un racconto semi-autobiografico della sua infanzia vissuta con le altre tre sorelle a Concord. La seconda parte, 'Piccole donne crescono' (Good wives) del 1869, racconta la storia delle quattro sorelle March nella loro età adulta e dopo il matrimonio. In seguito scrisse altri due romanzi 'Piccoli uomini' (Little Men) e 'I ragazzi di Jo' (Jo's Boys), terminando la saga della Famiglia March nel 1886. I romanzi della Alcott ebbero un grande successo sia di critica sia commerciale, diventando in seguito tra i romanzi di formazione più conosciuti dell’Ottocento.
PRODUCTS HAVING Alcott Louisa May IN Biographical Pages