Ariosto Ludovico
Ludovico Ariosto (1474-1533) nacque a Reggio Emilia, il padre lo indirizzò a studi giuridici e lo introdusse nella corte degli Estensi. Morto il padre e data la situazione economica della famiglia non certo florida, per Ariosto la carriera di corte diventa una necessità. Il servizio presso il cardinale Ippolito d'Este e poi presso Alfonso d'Este, che lo costringono a continui spostamenti, è per lui difficile e non congeniale (il mondo della corte viene lucidamente descritto nelle sue Satire); il suo periodo più sereno coincise con il servizio a Ferrara, che gli permise di organizzare spettacoli teatrali di corte. L'armonia che presiede al suo capolavoro,Orlando Furioso, appare come l'esito di un continuo controllo morale e artistico di una materia che non è solo evasione fantastica, ma è in primo luogo espressione della sua concezione del mondo pessimistica, scettica e profondamente laica, e inoltre sintesi delle sue esperienze.
PRODUCTS HAVING Ariosto Ludovico IN Biographical Pages