Cinque Marco
Marco "Red Eagle" Cinque nasce a Roma nel 1957. Dal 1988 al 1991 è impegnato in progetti educativi nel campo del disagio adolescenziale. Ha collaborato come fotografo free-lance con alcuni giornali e riviste. Nel '92 inizia a corrispondere con due nativi d'America rinchiusi nei bracci della morte statunitensi. Il suo nome indiano "U-wo-li Gi-ga-ge" (Red Eagle) gli è stato conferito dal suo fratello adottivo Ray "Running Bear" Allen, settantaquattrenne Cherokee prigioniero da 25 anni nel carcere di San Quentin. Nel 1994 promuove la campagna nazionale di adozioni epistolari "Adotta un condannato a morte". Cura la pubblicazione di libri (tra cui "Prigionieri dell'uomo bianco", Ed.Kaos e "Parola di Vecchio Orso", Ed. Multimedia) e articoli sui temi della pena di morte e delle minoranze native americane. Sempre sugli stessi temi partecipa a numerosissimi incontri pubblici in teatri, piazze, librerie, centri sociali e soprattutto presso istituti scolastici di ogni ordine e grado. Le sue ultime pubblicazioni sono: "Giustizia da Morire - Voci umane dai bracci della morte degli Stati Uniti", Multimedia Edizioni, Salerno, e, in collaborazione col musicista e percussionista Maurizio Carbone, "Pena di morte? No grazie - un viaggio nelle scuole italiane" Edizioni Multimage, Firenze. Suonatore di flauti etnici, calimbe e ocarine, collabora agli incontri internazionali di poesia "Napolipoesia" 2000 e 2002 e "Il cammino delle comete" 2002 (a Pistoia) suonando, tra gli altri, con Lance Henson (poeta Cheyenne), Carter Revard (Osage), Hawad (Tuareg), Carmen Yanez (Cile), etc. Partecipa a diversi reading poetici sia come autore di testi che come musicista. Suoi testi sono raccolti in numerose antologie poetiche. Tutte le iniziative intraprese, editoriali e non, sono caratterizzate da un impegno no-profit e servono anche a sostenere la causa dei due prigionieri amerindiani coi quali corrisponde. Attualmente lavora presso l'archivio del giornale il Manifesto. "Civiltà Cannibali", ed. Montedit è il suo primo libro di poesie pubblicato in quanto autore finalista nel concorso letterario "J. Pr¡§¦vert" 2004. Nel 2007 cura e pubblica per le edizioni Perrone di Roma il testo "Poeti da morire". Contatti per iniziative e reading con letture e musica dal vivo, e-mail: cinquemarco@libero.it
PRODUCTS HAVING Cinque Marco IN Biographical Pages