Marcorè Neri
Neri Marcorè (Porto Sant’Elpidio, 1966), attore di teatro e di cinema, conduttore televisivo, doppiatore e imitatore, è uno dei mattatori più amati dal pubblico italiano. Inizia a lavorare in televisione nel 1990 con “Stasera mi butto”, condotto da Gigi Sabati, cui segue “Ricomincio da due”, condotto da Raffaella Carrà. La sua fortunata collaborazione con Serena Dandini inizia con “Producer - Il grande gioco del cinema”, cui seguono “Pippo Chennedy Show”, “La posta del cuore” e “L’ottavo nano”, in cui indossa i panni di numerosi personaggi celebri, tra i quali Alberto Angela e Maurizio Gasparri. Alle soglie del 2000 partecipa al varietà “Convenscion”. Marcorè collabora, tra gli altri, con la Gialappa’s Band in “Mai dire gol”, e da 7 anni conduce la trasmissione “Per un pugno di libri”. Con le sue celebri imitazioni di Luciano Ligabue, Pierferdinando Casini, Luis Zapatero, è ospite del programma “Parla con me” di Serena Dandini. Tra il 2008 e il 2009 è nel cast della serie televisiva “Tutti pazzi per amore” dove veste i panni di Michele, il migliore amico del protagonista. Alla radio interpreta la commedia “Pop Corn” di Tiziano Scarpa, vincitrice del Premio Italia 1997. Dal febbraio 2007 conduce su Radio 2 il programma “Siamo se stessi”. L’esordio cinematografico risale al 1994, con “Ladri di cinema” di Piero Natoli. Seguono tre commedie: “Ravanello Pallido” con Luciana Littizzetto, “Quasi quasi” con Marina Massironi, e “Un Aldo qualunque” con Fabio De Luigi. Nel 2003 ottiene una nomination come migliore attore protagonista ai David di Donatello e si aggiudica il Nastro d’Argento con “Il cuore altrove” di Pupi Avati. Torna a lavorare con Pupi Avati in “La seconda notte di nozze”, ed è nel cast di “Baciami Piccina” di Roberto Cimpanelli, “L’estate del mio primo bacio” di Carlo Virzi, “Se devo essere sincera” di Davide Ferrario con Luciana Littizzetto, e “Lezioni di cioccolato” di Claudio Cappellini. Diretto da Pupi Avati, è tra i protagonisti del film “Nel tepore del ballo”. Debutta a teatro nel 1993 con “La finta malattia di musica”, dove interpreta Pantalone, e negli anni successivi è impegnato in produzioni come “California Suite” e “L’apparenza inganna”, con la regia di Nora Venturini, e “La lunga notte del dottor Galvan” di Daniel Pennac con la regia di Giorgio Gallione. Sempre di Gallione è la regia del nuovo spettacolo che ha debuttato lo scorso anno ”Un certo signor G.” tratto dall’opera di Gaber. E’ direttore artistico del Teatro delle Api di Porto Sant’Elpidio.
PRODUCTS HAVING Marcorè Neri IN Biographical Pages

No results found.