Guicciardini Francesco
Francesco Guicciardini (1483-1538) incarna la figura dell'intellettuale "tecnico" cioè dell'intellettuale che mette a disposizione del potere le sue competenze specifiche. <br>Le competenze di Guicciardini furono di ordine politico ed egli le mise al servizio della Repubblica fiorentina, dei Medici e dei Papi. La sua riflessione politica nasce,come per Machiavelli, dai problemi della Repubblica entro cui entrambi si formano. Nella sua prima opera le Storie Fiorentine dimostra aperte simpatie per gli ottimati. Successivamente giunge ad una accettazione del governo democratico; profondamente interessato al buon governo e all'efficienza della gestione pubblica teorizza una democrazia meritocratica e nel contempo studia le istituzioni e le loro interconnessioni. I Ricordi hanno in comune con la prima opera una visione serena della vita, la coscienza dei limiti dell'uomo e il rifiuto delle facili fiducie.
PRODUCTS HAVING Guicciardini Francesco IN Biographical Pages