Allende Isabel
(SOON AVAILABLE IN ENGLISH) Isabel Allende è una delle scrittrici latinoamericane più note e prolifiche della letteratura contemporanea. Nata in Perù nell'agosto del 1942, in seguito all'abbandono del padre all'età di tre anni torna con la madre e i fratelli a vivere in Cile. Grazie anche all'aiuto di Salvador Allende, parente del padre, Isabel cresce serenamente e riesce a completare gli studi, mostrando fin da piccola una grande curiosità nei confronti della lettura e dei romanzi. Nel 1962 sposa Michael Frias, dal quale avrà due figli, e negli stessi anni inizia a lavorare come giornalista, scrivendo per la rivista femminile Paula' e quella per bambini Mampato', e lavorando anche a trasmissioni e documentari per la televisione. In seguito al drammatico colpo di Stato del 1973, che vede la volontà del popolo cileno destituita insieme al presidente Salvador Allende, Isabel decide di emigrare insieme alla famiglia, e per tredici anni continua la sua attività in Venezuela. Al 1983 risale il suo esordio come scrittrice, con La casa degli spiriti', romanzo che riscuote un enorme successo in tutto il mondo e che sarà destinato ad essere il primo di una lunga serie di bestseller. Alla fine degli anni Ottanta divorzia dal primo marito e sposa William Gordon, al quale si ispira Il piano infinito'. Nel 1992 la scrittrice è toccata da una terribile tragedia personale, ovvero la morte della giovane figlia Paula: a lei e al suo ricordo è dedicata l'opera Paula'. Dal 2002 si è dedicata alla stesura di una trilogia dedicata ai ragazzi e composta da La città delle bestie', Il regno del drago d'oro' e La foresta dei pigmei'. Il successo dell'autrice e l'amore nutrito dai suoi lettori trovano conferma romanzo dopo romanzo e le sono valsi numerosi premi e riconoscimenti letterari. Nel 2007 l'Università di Trento l'ha insignita della laurea honoris causa in Lingue e letterature moderne euroamericane. L'ultima opera dell'Allende, del 2009, è L'isola sotto il mare'.
PRODUCTS HAVING Allende Isabel IN Biographical Pages