Bianchi Enzo
Enzo Bianchi è un religioso e scrittore italiano, fondatore e attuale priore della Comunità monastica di Bose. Nato nel marzo del 1943 a Castel Boglione (AT) nel Monferrato, dopo gli studi alla Facoltà di Economia e Commercio dell'Università di Torino si reca a Bose, una frazione abbandonata del Comune di Magnano sulla Serra di Ivrea, con l'intenzione di dare inizio a una comunità monastica. Raggiunto nel 1968 dai primi fratelli e sorelle, ha scritto la regola della comunità. E' a tutt'oggi priore della comunità che conta un'ottantina di membri di diverse nazionalità. Molto feconda è anche la sua attività come pubblicista di tematiche religiose e di attualità contemporanea, sui giornali La Stampa, Avvenire, La Repubblica, Famiglia Cristiana e, in Francia, La Croix, Panorama e La Vie. Nel 1983 ha fondato la casa editrice Edizioni Qiqajon che pubblica testi di spiritualità biblica, patristica, liturgica e monastica. Nel 2000 l'Università degli Studi di Torino gli ha conferito la laurea honoris causa in Storia della Chiesa'. Nel 2009 ha ricevuto il Premio Cesare Pavese' e il Premio Cesare Angelini' per il libro Il pane di ieri'.
PRODUCTS HAVING Bianchi Enzo IN Biographical Pages