Rota Stefano
Stefano Rota si è diplomato nell''88 alla Scuola di Teatro di Bologna diretta da Alessandra Galante Garrone.Dall’ ‘89 al '91 lavora per Ia cooperativa T.A.G. Teatro negli allestimenti di Carlo Boso:La pazzia di Isabella, La locandiera di Carlo Goldoni, The mercant of Venice di Shakespeare, La Moscheta di Ruzante. Per Teatriditalia interpreta nel '94 Roberto Zucco di B. M. Koltès e nel '95 I Turcs tal Friul di Pasolini. Nell'estate del '95 porta in scena un proprio monologo dal titolo “C'era una volta, una volta, si e tre no”. Nel '96 interpreta Giulio di Fabio Modesti e nel '97 lavora con Ia compagnia Pantakin da Venezia in La moglie rnuta. Nel '98 interpreta il ruolo di Lorenzo nel film Viola, diretto da Donatella Maiorca con Stefania Rocca e Maddalena Crippa. Nel '99, per il Teatro Stabile del Veneto debutta al Teatro Olimpico di Vicenza nel Re cervo di Carlo Gozzi con la regia di Eugenio Allegri. Nel 2000 porta in scena “Patanostrada” un monologo scritto a quattro mani con Sandra Mangini.
PRODUCTS HAVING Rota Stefano IN Biographical Pages