La Cina scopre gli audiolibri

24/07/2017

La Cina scopre gli audiolibri


La Ximalaya Inc, azienda con sede a Shanghai, possiede un'app per la condivisione di file audio che di recente è diventata molto popolare in Cina.

Non solo grazie a quest'app è possibile accedere a molti audiolibri, ma milioni di utenti che la utilizzano possono a loro volta creare e condividere contenuti.

Ximalaya Inc possiede i diritti d'autore di circa il 70% dei best-seller attuali. I suoi utenti apprezzano molti gli audiolibri e il numero di quelli attivi sulla piattaforma ha superato i 300 milioni.

"Il mercato dell'editoria audio in Cina ha un enorme potenziale", ha dichiarato Yu Jianjun, fondatore e amministratore delegato di Ximalaya. Ha anche stimato che questo mercato nel prossimo futuro possa raggiungere i 300 miliardi di yuan. Se la previsione si confermerà esatta ne beneficeranno autori, editori, sviluppatori di app e narratori.

Secondo un'analisi effettuata da un'azienda di consulenza di Pechino, il mercato cinese degli audiobooks ha fatto registrare una rapida crescita negli ultimi anni. La dimensione di questo mercato ha raggiunto i 2,2 miliardi di yuan (0,3 miliardi di dollari) nel 2016 e si stima possa arrivare a 4,2 miliardi di yuan nel 2018.

Inizialmente molti dei contenuti audio erano creati dagli stessi utenti, poi celebrità molto note in Cina, come Ma Dong e la cantante Gong Linna hanno dato il loro contributo.

Yu ha dichiarato che un mercato grande come quello cinese sta attirando molte attenzioni da parte degli addetti ai lavori, ma solo pochi hanno una qualità sufficiente per entrarci con successo.

"La questione dei diritti d'autore - ha dichiarato Yu - è molto importante quando si parla di audiobooks, per questo collaboriamo con chi li detiene per tutelare i diritti degli autori e offrire contenuti autentici e di qualità agli utenti".

Ximalaya ha sviluppato accordi di cooperazione con China Reading Limited, la più grande piattaforma di lettura online del paese, per contenuti protetti da copyright.

Lo scorso agosto ha anche stipulato accordi strategici con giganti dell'editoria, come CITIC Press, China South Publishing & Media Group per le versioni audio dei loro libri più popolari.

"Stiamo cercando - afferma Yu - di costruire una piattaforma simile a Tmall, consentendo ai nostri partner di creare contenuti di alta qualità." I libri audio avranno uno spazio di rilievo tra i contenuti a pagamento. L'elevata qualità sarà la chiave per il successo.

Fonte:

https://goo.gl/J32M3h