Immersione nel mondo dell’audio

07/02/2018

Immersione nel mondo dell’audio


I relatori della Publishers Weekly e della Bologna Children's Book Fair hanno avviato una serie di incontri denominata Global Kids Connect Breakfast il 25 gennaio scorso a New York.

In quell'occasione hanno discusso dei modi nei quali gli audiolibri stanno trovando spazio in una nuova ed interessante nicchia di mercato.

Tom Webster (Edison Research)  ha proposto una presentazione ricca di dati, discutendo i risultati del rapporto Smart Audio 2017 di NPR ed Edison Research, che ha studiato le caratteristiche dei cosiddetti  ‘altoparlanti intelligenti’, cioè un mezzo fisico con il quale l’utente interagisce attraverso un sistema di riconoscimento vocale. Webster ha parlato della loro "rapidissima adozione" e di come questo dispositivo stia diventando sempre più "normale nella vita delle persone".

Nel 2017 il 16% delle famiglie intervistate da Edison Research possedeva degli smart speakers. Per il 34% del campione il tempo passato ad utilizzarli ha sostituito quello dedicato ad Internet e per il 30% quello trascorso a guardare la televisione. Per Webster gli altoparlanti intelligenti "rompono il paradigma degli auricolari" e vengono utilizzati per intrattenere e connettere i membri della famiglia; si ha così un notevole impatto sociale dalle "profonde implicazioni".

Tavia Gilbert (narratrice e scrittrice) ha chiesto ai partecipanti di valutare il mercato audio internazionale. Riferendosi alla Germania ha parlato di "una cultura dell'ascolto" e Amanda D'Acierno (Penguin Random House Audio) ha parlato di un "mercato incredibilmente robusto".

Altre aree con un crescente interesse per gli audiolibri sono India, Spagna, America Latina, Brasile e Canada, dove viene pubblicato un numero crescente di opere in audio. In Corea del Sud, gli audiolibri per gli studenti di lingua inglese sono molto richiesti. Talvolta oggi si dà la priorità alla pubblicazione in audiobook e questo formato sta prendendo piede anche là dove gli e-books non sono ancora penetrati.

Heather Alexander (Audible) ha discusso di come Audible, che è appena stato lanciato in Italia, stia "prendendo molto sul serio il proprio ruolo" all'interno del mercato internazionale, collaborando con numerose piattaforme straniere per offrire contenuti originali. L'obiettivo, ha detto, è di soddisfare i "voraci" bisogni degli ascoltatori "dando loro contenuti che non possono ottenere da nessun'altra parte".

Mary Ann Naples (Disney Book Group) ha sottolineato come “solo il cielo sia il limite in termini di sviluppo di esperienze di narrazione interattiva" che possono includere anche aspetti visivi.

Gli audiolibri che si ispirano alle serie esistenti rappresentano anche una categoria in crescita; questi tipi di progetti consentono ai lettori di "connettersi con i personaggi in modi nuovi", ha affermato Alexander.

“Attraverso l'uso di abili attori portiamo in vita interi mondi e i bambini usano la loro immaginazione per riempire gli spazi vuoti", ha aggiunto.

Gli audiolibri possono essere uno strumento eccellente per le famiglie con lettori adulti riluttanti, ma "anche i ragazzi stanno ascoltando sempre di più", ha detto D'Acierno. Ha aggiunto che "ascoltare crea lettori forti". D'Acierno concorda con Alexander sul fatto che, nonostante la loro tecnologia avanzata, gli speaker intelligenti possono effettivamente replicare la ‘nostalgica’ esperienza di riunirsi attorno ad una radio, come facevano le famiglie una volta.

In conclusione, i relatori hanno ribadito come le nuove tecnologie abbiano acceso l'interesse per la narrazione e il potenziale esperienziale dell'audio.

Le sfide naturalmente continuano, tra cui la messa a punto dei servizi in abbonamento e la costruzione di relazioni basate sulla fiducia tra ascoltatori e dispositivi come gli altoparlanti intelligenti, ma "autori, agenti, editori e tutti gli appassionati della comunità sono entusiasti", ha detto Alexander.

Fonte: Publishersweekly.com - The New World of Audio: The Global Kids Connect Breakfast Series

Se vuoi saperne di più sul rapporto fra Ascolto e Lettura, ti consigliamo i due libri di Maurizio Falghera (il Narratore audiolibri):

Lettura+Ascolto. Come migliorare l’apprendimento linguistico, emotivo ed empatico con gli audiolibri (Audio-eBook)

Come realizzare audiolibri in Home Studio (Audio-eBook)