Gli Audiolibri sono più emotivamente coinvolgenti di cinema e TV

27/06/2018

Gli Audiolibri sono più emotivamente coinvolgenti di cinema e TV


Lavorando in collaborazione con Audible, ricercatori dell’Università di Londra hanno condotto uno studio di neuroscienze per capire l'impatto fisiologico-emotivo della narrazione uditiva rispetto a quella visiva. Lo studio, guidato dal dottor Joseph Devlin, ha rivelato che l'ascolto di audiolibri è più coinvolgente da un punto di vista emotivo rispetto ai corrispettivi film e adattamenti televisivi. Il dato è emerso basandosi sulla frequenza cardiaca e sulla temperatura corporea dei soggetti presi in esame.

Per il test sono state usati audiolibri e scene da otto film e da serie tv di successo: Game of Thrones, La ragazza del treno, Orgoglio e pregiudizio, Il silenzio degli innocenti, Grandi speranze, Il Codice Da Vinci, Il Mastino dei Baskerville e Alien.

Le varie scene (sia in ascolto che in visione) sono state testate in base all'intensità emotiva, alla lunghezza e alla loro fedeltà alla versione letteraria. I ricercatori hanno monitorato le risposte fisiologiche dei soggetti alle clip audio e video attraverso una serie di sondaggi, misurandone la frequenza cardiaca e l'attività elettrodermica con dei sensori biometrici. Questi due segnali fisiologici possono rivelare l'elaborazione cognitiva e l'eccitazione emotiva subconscia nel cervello.

il Narratore Audiolibri propone un catalogo di oltre 2000 titoli

"Ascoltare una storia in audiolibro ha prodotto un maggiore coinvolgimento emotivo e fisiologico rispetto al guardare le stesse scene su uno schermo, e questo è emerso sia dai dati sulla frequenza cardiaca che dall'attività elettrodermica," ha detto il dottor Joseph Devlin. "Sebbene i partecipanti intervistati ritenessero di essere meno coinvolti con l’audio, i sensori biometrici indicano il contrario. Dopo aver concluso la prima fase del test appariva chiaro come l’audio avesse coinvolto di più, almeno a livello inconscio".


"Audible è stato fondato perché crediamo profondamente nell'impatto che potenti esperienze di ascolto possono avere su cuori e menti", ha dichiarato il CEO e fondatore di Audible, Don Katz. "Questa prima fase della ricerca conferma ciò che milioni di ascoltatori Audible già conoscono - l’ascolto di un audiobook affascina, intrattiene, ispira e soprattutto, ci commuove come nient'altro".

 

PUNTI SALIENTI DELLO STUDIO

 * Le statistiche sono molto chiare (oltre il 99% di certezza) sul fatto che gli audiolibri producono una risposta emotiva e fisiologica più forte rispetto ai medium di narrazione visiva. Questo risultato è coerente rispetto a diverse storie letterarie, differenti età e dati demografici dei partecipanti. Le fluttuazioni della frequenza cardiaca, della temperatura corporea e della conduttività cutanea - misurate utilizzando i sensori biometrici Empatica E4 montati al polso - suggeriscono un maggiore coinvolgimento emotivo con storie ascoltate, rispetto a quelle viste in tv o al cinema.

* La frequenza cardiaca media dei partecipanti è più alta quando ascoltano gli audiolibri: circa due battiti al minuto in più (differenza media = 1.7bpm).

* I partecipanti che hanno ascoltato gli audiolibri hanno anche un picco più elevato nel battito cardiaco, di circa 5 battiti al minuto (media = 3.52 bpm).

* Anche la temperatura corporea si alza durante l’ascolto di audiolibri, così come la conduttività cutanea.

* Il team di ricerca ha usato anche un accelerometro per escludere che i valori dei partecipanti all’esperimento dipendessero da un maggiore movimento o irrequietezza durante l'ascolto degli audiolibri.

* Gli audiolibri hanno prodotto schemi di cambiamento fisiologico più rilevanti rispetto a scene di film e serie TV, suggerendo che il formato potrebbe dare agli autori un migliore controllo delle risposte emotive dei loro ascoltatori/lettori.

 

Fonte:

https://goodereader.com/blog/audiobooks/audiobooks-are-more-emotionally-engaging-than-tv-or-film