Gli utenti svedesi di audiolibri hanno più probabilità di acquistare libri stampati

06/10/2019

Gli utenti svedesi di audiolibri hanno più probabilità di acquistare libri stampati


Gli utenti svedesi di audiolibri hanno maggiori probabilità di acquistare libri stampati rispetto a coloro che non ascoltano audiolibri: questo secondo Mediavision (un centro svedese di ricerca sui media) dopo la conclusione della 35a fiera annuale del libro a Göteborg. 

Mediavision ha affermato che il 17 per cento degli svedesi è attualmente abbonato ad un servizio di audiolibri, un tasso invariato rispetto al 2018, ma ci si aspetta una crescita dato che il 20 per cento delle famiglie che ora non sono abbonate intendono farlo. 

La ricerca ha mostrato che il 22 per cento degli ascoltatori di audiolibri acquista anche libri a stampa, rispetto al 16 per cento degli svedesi che non sono abbonati agli audiolibri.

 I libri sono popolari tra i giovani, con il 21 per cento degli svedesi di età compresa tra 15 e 29 anni che hanno acquistato un libro a stampa. Quasi un quarto dei giovani si abbona agli audiolibri, una percentuale superiore al dato della popolazione in generale.

 

Fonte del 2 ottobre 2019: https://bit.ly/2LRApsn