Marta Boneschi - Senso. I costumi sessuali degli italiani dal 1880 ad oggi - Vol. 2 (download)

6,99

Disponibilità: si

 

Codice prodotto SL419839
ISBN 9788827409350
Categoria Storia
Editore Area51 Publishing

Altre domande ?

Quanto è cambiato il costume sessuale degli italiani in poco più di cento anni?

Da Marta Boneschi, giornalista e saggista, che dal 1995 scrive testi che si occupano di società, di politica e di storia del nostro Paese.
In questo secondo volume, l’autrice continua il viaggio affascinante all’interno della cultura, della storia e della sessualità in Italia. Attraverso la letteratura, l’arte e la storia dei costumi sessuali, seguiremo il cambiamento e l’evoluzione di un aspetto della vita degli italiani, di un tabù che nel tempo ha perso questa sua denotazione. Dalla figura del maschio dominante del periodo fascista al ruolo di Mussolini come idolo delle donne e modello degli uomini, dalle case d’appuntamenti alle regolamentazioni sulle gravidanze e sui matrimoni. Storie e aneddoti che svelano come nel giro di un ventennio i costumi sessuali degli italiani abbiano fatto i primi passi da gigante che, dopo la seconda guerra mondiale, li avrebbero portati a emancipazione, libertà e sdoganamento.

“Per secoli sudditi dello straniero, succubi dei signori, coccolati dalla mamma, istruiti dai preti, e ora anche beffati dagli alleati della Grande Guerra, i maschi italiani del fascismo si sentono finalmente uomini. Nella dura, tragica esperienza della trincea hanno dato prova di eroismo, non vogliono rispecchiarsi più in un ritratto umile e imbelle. Trovano in Mussolini il maestro che indica loro la strada del riscatto, della vittoria, della grandezza imperiale e, non ultimo, del possesso dominatore della femmina.” (L’autrice)

Contenuti principali dell’audiobook
. Storia e cultura del sesso a cavallo tra le due guerre del Novecento
. La figura della donna tra sottomissione e prima emancipazione
. L’influenza del sesso sulla società e sulla politica dell’epoca littoria
. Procreazione e contraccezione, matrimonio e adulterio

A chi è rivolto questo audiobook
. A chi studia la storia del Novecento e vuole approfondirne un tema spesso tralasciato dalla storiografia
. A chi vuole conoscere la storia dei costumi degli italiani
. A chi desidera ascoltare storie del quotidiano che sono lo specchio della società del primo Novecento

Perché ascoltare questo audiobook
. Per avere una conoscenza delle abitudini e dei costumi della società tra le due guerre mondiali
. Per scoprire i segreti di un tabù sociale e culturale
. Per conoscere racconti e vicende di protagonisti della letteratura, dell’arte e della cultura italiane legati ai costumi sessuali

L’autrice
Marta Boneschi (Milano, 21 settembre 1946) è una giornalista e saggista italiana. Dal 1991 al 1994 ha scritto articoli per il quotidiano “L'Indipendente”, fino a quando ha abbandonato il giornalismo per dedicarsi alla saggistica. Ha collaborato con History Channel all'interno del programma “Storia proibita del '900 italiano”.
Dal 1995 ha pubblicato con Mondadori, Frassinelli e Marsilio. Le sue opere più conosciute sono “Senso. I costumi sessuali degli italiani dal 1880 a oggi”, “Quel che il cuore sapeva”, “Santa pazienza. La storia delle donne italiane dal dopoguerra ad oggi” e “Di testa loro. Dieci italiane che hanno fatto il Novecento”.

Autore:  Marta Boneschi
Voce narrante:  Francesca Di Modugno
Durata:  02h 42'
Copyright audio:  Area51 Publishing
Supporto:  Download: 1 zip (mp3)
Editore: