Sartori Francesco
Francesco Sartori nasce a Schio (Vicenza) nel 1953. Nel 1965 scrive i suoi primi componimenti poetici e nel 1967 si aggiudica il primo premio al concorso nazionale di poesia Montebello Vicentino. Nel 1971 pubblica la sua prima raccolta di poesie "Ho visto Dio" (Generazione Nuova, Roma). Giornalista pubblicista dal 1991, è laureato in Scienze della Comunicazione e Scienze Religiose. Ha pubblicato per la Phasar Edizioni di Firenze: "Ignudi Naufraghi fra Samo e Patmos", segnalata con Menzione d’onore all’XI Premio Europeo di Letteratura Eugenio Montale del 2006; la silloge poetica "Donna di Luce", che si è aggiudicata il Premio Speciale della Giuria al XXX Concorso Internazionale di Poesia, Narrativa e Saggistica Città della Spezia del 2006. La silloge poetica "Mistica danza", scritta in collaborazione con il figlio Emanuele, edita dalle Edizioni Gondolin di Verona (Gruppo Fede&Cultura) nel 2017, è risultata vincitrice della sezione Silloge poetica edita al V Premio Nazionale di Letteratura Italiana Contemporanea 2017/2018 promosso da Laura Capone Editore, Roma. La silloge "Le mutazioni dell'Amore" è risultata vincitrice, nella sezione Silloge poetica inedita, al VI Premio Nazionale di Letteratura Italiana Contemporanea per l’anno 2018/2019, promosso da Laura Capone Editore, Roma, ed è stata presentata in anteprima alla "Fiera del Libro – Libro Aperto" di Firenze a fine settembre 2018. La pubblicazione a stampa e in ebook è stata curata nel 2018 dalla Laura Capone Editore di Roma.
Prodotti con Sartori Francesco in Schede Biografiche