Serofilli Valeria
Valeria Serofilli è un’importante esponente della più recente produzione saggistica e poetica italiana. Laureata in lettere moderne alla facoltà di Lettere dell’Università di Pisa, attualmente insegna lettere e storia dell’arte presso gli istituti di istruzione secondaria. Operatrice culturale, è presidente del Premio Nazionale di Poesia “Astrolabio” e nella giuria di importanti premi letterari. Prevalentemente autrice di poesia e saggistica, i suoi testi sono stati premiati in concorsi internazionali fra i quali il FIUR’LINI (l’Aia, Olanda) con giuria Associazione Culturale Forum e nazionali fra i quali il Lerici Pea sezione poesia inedita e l’edizione 2006 de “Le parole per dirlo” di Montemurlo, con in giuria Marco Marchi. La sua poesia guarda all’amore, all’impegno, alla bellezza della sua terra toscana: getta uno sguardo sulla realtà interiore ed esteriore delle cose e il tutto traduce in versi caldi e appassionati. In qualità di saggista ha pubblicato “I Gigli di Nola” (Rotary Club, Nola–Pomigliano D’Arco, 1993) mentre la sua opera prima di poesia è “Acini d’Anima” (Pisangrafica, Pisa, 2000) cui seguono “Tela di Erato” (Sovera Multimedia, Roma 2002), Fedro rivisitato (Bastogi, Foggia 2004) entrambi con nota critica di Giorgio Bárberi Squarotti. Di questa autrice abbiamo scelto alcune poesie tratte dal suo lavoro multimediale di recente uscita quale il CD “Nel senso del verso” che comprende testi sia recitati che interpretati liricamente, con accompagnamento musicale del pianista argentino Javier Tucat Moreno.
Prodotti con Serofilli Valeria in Schede Biografiche