Allam Khaled Fouad
Khaled Fouad Allam (Tlemcen, 1955) è un giornalista e politico algerino naturalizzato italiano. Dal 1994 insegna Sociologia del mondo musulmano e Storia e istituzioni dei paesi islamici all'Università di Trieste e Islamistica all'Università di Urbino. Specialista di Sociologia del mondo musulmano ed esperto di Islam contemporaneo ha all'attivo la pubblicazioni di numerosi libri focalizzati particolarmente sull'approfondimento delle tematiche inerenti i rapporti tra mondo arabo-islamico ed Occidente. Giornalista pubblicista, editorialista, prima della Stampa e poi de la Repubblica, ha lavorato presso varie fondazioni internazionali e presso il Consiglio d'Europa sulle problematiche relative all'immigrazione. Fra le sue opere più recenti ricordiamo "L'Islam contemporaneo" in "L'islam" a cura di G.Filoramo, Laterza, 1999; "Lettera a un Kamikaze", Rizzoli, 2004; "La solitudine dell'Occidente", Rizzoli, 2006, oltre a "L'Islam globale", Rizzoli, 2002. Nel 2006 è stato candidato nella lista dell'Ulivo alle elezioni politiche per la Camera dei deputati, dopo essersi avvicinato alla Margherita. E' stato eletto deputato del Parlamento italiano nella circoscrizione Puglia. Aderisce al Partito Democratico.
Prodotti con Allam Khaled Fouad in Schede Biografiche