Manzoni Alessandro
Alessandro Manzoni e' nato a Milano nel 1785, suo padre era Pietro Manzoni, ricco possidente di Lecco, e la madre era Giulia Beccaria, figlia del famoso giurista Cesare Beccaria (autore del trattato Dei delitti e delle pene).Compie i suoi studi in vari collegi cattolici e le sue prime composizioni poetiche sono caratterizzate da un forte anticlericalismo e da una sincera adesione agli ideali democratici e giacobini della Rivoluzione. Vive a Parigi fino al 1810, anno in cui, per motivi di eredità, rientra in Italia e sposa Enrichetta Blondel, prima con rito calvinista poi con rito cattolico. Si apre ora il periodo più fertile dello scrittore: tra il 1812 e il 1815 si dedica alla composizione degli Inni Sacri conclusi nel 1822 con la composizione dell’ultimo Inno, La Pentecoste. Tra il 1820 e il 1822 conclude le due tragedie Il Conte di Carmagnola e l’Adelchi; negli scritti teorici di quegli anni elabora quell’idea di “provvida sventura” che ricorrerà anche nei Promessi Sposi (1821-1842). Dopo il 1842 si dedica quasi esclusivamente alla elaborazione di saggi e scritti teorici di carattere letterario,nei quali il suo impegno civile non verrà mai meno. Viene nominato senatore del nuovo Regno (1861) e gli viene assegnata la presidenza della commissione per l’unificazione della lingua italiana. Muore nel 1873 dopo aver ricevuto la cittadinanza romana, riconscimento del suo impegno per l’unità nazionale.
Prodotti con Manzoni Alessandro in Schede Biografiche
page-loader Caricamento in corso...