Servillo Toni
Toni Servillo è attore di cinema e teatro. Nasce nell’agosto del 1959 ad Afragola, in provincia di Napoli. Si appassiona in giovanissima età al teatro e inizia a recitare in oratorio da autodidatta. A cavallo tra gli anni Settanta e Ottanta collabora con il Teatro Studio di Caserta, con il quale allestisce numerosi spettacoli in Italia e in Europa. Nel 1986 inizia una nuova esperienza professionale e umana molto significativa avvicinandosi al gruppo teatrale napoletano ‘Falso movimento’ ideato quasi dieci anni prima da Mario Martone con cui avvia una stretta collaborazione che lo porterà all'esordio cinematografico nel 1992, con ‘Morte di un matematico napoletano’, e che dirigerà anche i successivi film ai quali Servillo prende parte. Del 2001 è il film ‘Luna rossa’ in cui recita accanto a Licia Maglietta. Nello stesso anno incontra il giovane sceneggiatore e regista Paolo Sorrentino che lo dirige nel suo film d’esordio ‘L’uomo in più’; inizia con questa pellicola un sodalizio che continua tutt’ora. Tre anni più tardi è infatti in ‘Le conseguenze dell’amore’, con il quale vince il David di Donatello e il Nastro d'Argento come miglior attore protagonista. Nel 2007 arriva un altro grande successo e un altro David di Donatello come miglior attore protagonista grazie al film ‘La ragazza del lago’. Lo stesso anno recita accanto al fratello Peppe Servillo, cantante leader della Piccola Orchestra Avion Travel, e a Lina Sastri nel film di Fabrizio Bentivoglio ‘Lascia perdere, Johnny!’ presentato al Festival di Torino. Nel 2008 è in due film di straordinario successo di critica e di pubblico: ‘Gomorra’ di Matteo Garrone e ‘Il Divo’ di Paolo Sorrentino, entrambi vincitori dei premi della critica al Festival di Cannes. Nel 2009, il 62° Festival di Locarno gli attribuisce l'Excellence Award come premio alla carriera. Nel 2010 esce nei cinema il suo nuovo film per la regia di Claudio Cupellini ‘Una vita tranquilla’, in concorso al Festival Internazionale del Film di Roma 2010, con il quale vince il premio come migliore attore. Lo stesso anno è voce narrante dell’audiolibro di Emons audiolibri ‘Hanno tutti ragione’, romanzo del regista e scrittore Paolo Sorrentino.
Prodotti con Servillo Toni in Schede Biografiche

Nessun risultato trovato.