Baliani Marco
Marco Baliani è un attore, drammaturgo e regista teatrale. Nato a Verbania nel 1950, nel 1975 fonda la compagnia teatrale Ruotalibera. Si dedica al teatro di narrazione, del quale è uno dei massimi esponenti, a partire da Kohlaas', nel 1989. Del 1998 è il monologo Corpo di Stato', sull'omicidio Moro, e del 2003 Lo straniero', dal romanzo di Albert Camus. Come regista dirige gli spettacoli Corvi di luna', Antigone delle città', Peer Gynt', Pinocchio nero', realizzato a Nairobi con venti ragazzi di strada come attori e con la collaborazione dell'ONG Amref, e Piazza d'Italia', tratto dal romanzo di Antonio Tabucchi. Nel 1993 vince il premio Stregagatto per lo spettacolo Piccoli angeli'. Nel corso della sua carriera lavora come attore cinematografico con registi come Francesca Archibugi, Cristina Comencini, Saverio Costanzo. Nel 2010 pubblica Ho cavalcato in groppa a una sedia', riflessioni sulla narrazione, sul teatro e sull'esistenza.
Prodotti con Baliani Marco in Schede Biografiche