Lo Verso Enrico
Enrico Lo Verso nasce a Palermo nel gennaio del 1964. Sin da giovanissimo frequenta diversi corsi di teatro, fino ad approdare al Centro Sperimentale di Cinematografia e all'Istituto Nazionale del Dramma Antico. Grazie a questi studi, Lo Verso inizia a recitare in diverse produzioni teatrali, finché non debutta al cinema nel 1988 con una piccola parte nel film 'Atto di dolore', a cui segue un ruolo maggiore l'anno seguente in 'Ragazzi nervosi' di Anselmo Sebastiani, ed altre piccole parti in film come 'Nulla ci può fermare' e 'Donna d'onore'. Nel 1991 il regista statunitense Michael Lehmann lo sceglie per il film 'Hudson Hawk, il mago del furto' al fianco di Bruce Willis, ma la svolta che gli dona una grande popolarità nazionale avviene nel 1992, quando viene scelto per il celebre film 'Il ladro di bambini', diretto da Gianni Amelio. Sempre per Amelio recita nei film 'Lamerica' (1994) e 'Così Ridevano' (1998). Lo Verso prende parte a 'La scorta' di Ricky Tognazzi e a 'Farinelli - Voce regina' di Gérard Corbiau, che gli donerà una certa popolarità anche in Francia. Nell'ultimo decennio l'attore si è diviso tra televisione e cinema, lavorando in pellicole come 'Hannibal' di Ridley Scott, 'L'educazione fisica delle fanciulle' di John Irvin, 'Salvatore - Questa è la vita' di Gian Paolo Cugno e 'Milano-Palermo: il ritorno' di Claudio Fragasso e in fiction come 'Mosè', 'I Miserabili' e 'Mogli a pezzi'.
Prodotti con Lo Verso Enrico in Schede Biografiche