Favino Pierfrancesco
Pierfrancesco Favino è un attore e doppiatore italiano, nato a Roma nel 1969. Diplomato all'Accademia Nazionale d'Arte Drammatica Silvio D'Amico, ha poi seguito il corso di perfezionamento diretto da Luca Ronconi. È tra i fondatori dell'Actor's Center di Roma. Tra i film che lo hanno reso pià popolare si possono ricordare 'L'ultimo bacio' (2000) di Gabriele Muccino, 'Dazeroadieci' (2001) di Luciano Ligabue, 'El Alamein' (2002) di Enzo Monteleone che gli è valso la candidatura al David di Donatello 2003 come miglior attore non protagonista. Nel 2004 è nel cast di 'Le chiavi di casa' di Gianni Amelio, presentato in concorso alla 61ma Mostra di Venezia e per il quale ha ricevuto la nomination per il Nastro d'argento come miglior attore non protagonista. L'anno successivo è nel cast del film di Michele Placido 'Romanzo Criminale', grazie al quale viene premiato con il David di Donatello come miglior attore non protagonista e con il Nastro d’Argento come miglior attore protagonista. Nel 2006 gira 'La Sconosciuta' di Giuseppe Tornatore e 'Saturno Contro' di Ferzan Ozpetek, grazie al quale ha ottenuto al Festival del Cinema di Venezia 2007 il premio Diamanti al Cinema come migliore attore protagonista. Nel 2008 torna nelle sale con il film Disney 'Le Cronache di Narnia: il principe Caspian', 'Miracolo a Sant’Anna' di Spike Lee e 'L’uomo che ama' di Maria Sole Tognazzi. Nel 2009 partecipa a 'Angeli e Demoni' di Ron Howard. Nel 2010 è protagonista di 'Baciami ancora' di Gabriele Muccino, 'Cosa voglio di più' di Silvio Soldini e 'Figli delle stelle' di Lucio Pellegrini, regista con cui presenta nel 2011 'La vita facile'. Nel 2012 è sugli schermi con 'L'industriale' di Giuliano Montaldo, 'A.C.A.B.' di Stefano Sollima, 'Posti in piedi in paradiso' di Carlo Verdone e 'Romanzo di una strage' di Marco Tullio Giordana, per il quale ottiene il David di Donatello come migliore attore non protagonista. Tra le produzioni televisive si possono ricordare 'Gino Bartali' (2006) di Alberto Negrin, 'Liberi di giocare' (2007) di Francesco Miccichè (premio come miglior attore protagonista al Roma FictionFest), 'Pane e Libertà' (2009) di Alberto Negrin (premio miglior attore protagonista al Roma FictionFest 2009 e Premio Internazionale Flaiano 2009 come miglior interprete) e 'Il generale Della Rovere' (2011).
Prodotti con Favino Pierfrancesco in Schede Biografiche