07 Dic 2015: Roberto Ghedini
Vi seguo da alcuni anni ormai. La mia è stata una passione ritrovata, riaccesa dallo scoprirvi impegnati in questo versante editoriale che continua a restare ingiustamente di nicchia. I ricordi più belli che ho di voi e dei titoli del vostro catalogo? Basta dire che le parole lette nei vostri audiolibri sono spesso le ultime che sento prima di addormentarmi e le prime che odo al risveglio?